Solitario

Gioco di carte classico

Appgeneration Software

Ascolta stazioni radio online
Radio Image Song
play
volume
Radio images
Radio images
Radio images
Powered by mytuner logo

Solitario Freecell

Solitario FreeCell è un gioco solitario molto popolare. Anche se si stima che il 99% di tutte le partite sia risolvibile, arrivare alla fine della partita non è un'impresa facile. 

Di tutti i giochi di solitario, FreeCell è quello che assomiglia di più alla versione tradizionale (il Klondike). Tuttavia, è considerato quasi come una versione aggiornata di quest'ultimo poiché richiede un pensiero di strategia per giungere alla vittoria.

Il suo gameplay può essere un po' complesso, soprattutto per i nuovi giocatori, ma una volta memorizzate le regole è in realtà molto semplice e facile da giocare.

Regole base

gioco Solitario Freecell

Solitario FreeCell utilizza un mazzo composto da 52 carte. L'obiettivo è costruire quattro basi (o pile), una per seme e posizionarle in ordine crescente, iniziando con gli Assi e finendo con i Re.

La visualizzazione del tavolo è la seguente:
- 8 pile contenenti tutte le 52 carte, rivolte verso l’alto
- 4 spazi vuoti in alto a destra per costruire le basi
- 4 celle libere in alto a sinistra, per conservare le carte durante il gioco.

Alle basi possono essere inviate solo le carte libere, ossia quelle non coperte da altre carte. Dopo che una carta è stata posizionata lì, non può più tornare in gioco. In questo gioco online, le carte sulle fondamenta vengono bloccate e non puoi nemmeno provare a spostarle.

Le celle libere costituiscono proprio la caratteristica di questo gioco e che spiega il nome del gioco. Queste slot sono di estrema importanza per due motivi. Innanzitutto, le carte possono essere temporaneamente posizionate in esse e in secondo luogo, il numero di slot disponibili può condizionare il numero di carte che i giocatori possono spostare. 

Le celle libere possono ospitare solo una scheda per slot. Una volta che gli slot sono pieni, i giocatori devono rimettere una o più carte in gioco per liberare nuovamente uno slot.

Come si gioca?

Ricapitolando, ci sono due regole principali in Solitario FreeCell:
1. Devi costruire le basi per seme, in ordine crescente (asso, due, tre,..., Fante, Regina, Re).
2. Puoi spostare una carta nelle basi solo se è libera e quindi senza altre carte sopra.

Stabilito questo, la domanda più importante è: come puoi liberare le carte che ti servono?

Per poterlo fare, devi spostare le carte intorno alle 8 pile sul tavolo. Puoi farlo costruendo sequenze discendenti, con colori alternati (in questo caso i semi non sono importanti). Ad esempio, puoi mettere un 6 rosso su di un 7 nero per liberare la carta che è sotto il 6.

In alternativa puoi usare le tue celle libere e spostare lì il 6 rosso per liberare la carta sottostante senza dover costruire una sequenza. Tuttavia, ricorda che hai solo quattro celle libere. Una volta riempite, non potrai più utilizzarle, a meno che non le liberi nuovamente spostando le carte nel tavolo.

Inoltre, se ti trovi con una pila vuota sul tavolo, puoi riempirla con qualsiasi carta. 

Questo è il gameplay di base. Dovrai solo continuare a costruire sequenze e/o usare le celle libere per liberare le carte di cui hai bisogno per costruire le basi. Tuttavia, c'è qualcos'altro che devi sapere sulle sequenze.

Regole per spostare le sequenze all'interno delle pile

Proprio come nel classico Klondike, in Solitario FreeCell puoi anche spostare delle sequenze parziali che costruirai all'interno delle pile. Per usare l'esempio precedente, puoi posizionare il 6 rosso e il 7 nero sopra un 8 rosso.

Il numero di carte (all'interno di una sequenza) che puoi spostare dipende direttamente dal numero di celle libere che hai a disposizione. Nello specifico:

4 celle libere vuote = puoi spostare 5 carte
3 celle libere vuote = puoi spostare 4 carte
2 celle libere vuote = puoi spostare 3 carte
1 cella libera vuota = puoi spostare 2 carte

Questa non è una regola casuale. In effetti, puoi spostare solo una carta alla volta. Supponiamo che tu abbia una sequenza di 3 carte che vuoi spostare in una pila diversa. 

Se hai due celle libere, puoi spostare due carte lì e quindi ricostruire la sequenza sostituendo sopra di essa le due carte che hai precedentemente inviato alle celle libere. Alla fine, poiché avevi due celle libere, sei stato in grado di spostare 3 carte in totale. 

Se tutte le tue celle libere sono occupate, allora potrai spostare solo una carta alla volta, indipendentemente dal fatto che sia in sequenza o meno. 

Suggerimenti e strategie di gioco del Solitario FreeCell

Come accennato in precedenza, circa il 99% delle partite di Solitario FreeCell è risolvibile, ma questo non significa che la soluzione sia facile da trovare. Questo gioco è così popolare proprio per il livello di strategia richiesto in fase di gioco. Mescolare le carte a caso all'interno delle pile o riempire le celle libere troppo velocemente non aiuterà sicuramente.

Ecco alcuni suggerimenti e trucchi che potrebbero aiutarti:

Pianifica in anticipo: esamina il tavolo per vedere quali mosse sono disponibili. Quindi, controlla quali cambiamenti potrebbe comportare ogni possibile mossa. Puoi fare qualcosa con la carta che sarà disponibile? Spostare la carta aumenterà le dimensioni di una pila e renderà più difficile raggiungere una carta importante posizionata sotto? Fa attenzione, poiché la mossa che ti salta subito all’occhio, non sempre è quella migliore.

Prendi di mira gli assi: gli assi sono la cosa principale di ogni base. Finché non li posizioni, non puoi progredire nel gioco. Anche se sono in una posizione difficile da raggiungere, quello dovrebbe rappresentare sempre il tuo obiettivo primario. 

Mantieni le tue celle libere il più a lungo possibile: riempire le celle condizionerà il numero di carte che potrai spostare. Questo renderà più complesso spostare le sequenze e organizzare le pile. Considerale quindi come uno strumento per contribuire ad applicare la tua strategia, piuttosto che ritenerle come una facile scorciatoia per raggiungere la carta che desideri.

Cerca di svuotare una pila quando possibile: una pila vuota è un'alternativa migliore ad una cella libera. A differenza di quest'ultimo, puoi riempirla con sequenze e il suo utilizzo non influirà sul numero di carte che potrai spostare. Quindi questa azione può essere di grande aiuto quando si tratta di organizzare le carte e cercare di raggiungere quelle di cui hai bisogno per completare le basi.

Rifletti attentamente prima di spostare una carta alle basi: nel momento in cui una carta si trova nelle basi, non potrà più rientrare in gioco. Se le basi sono equilibrate, questo non dovrebbe rappresentare un problema. Ma se ne costruisci una più velocemente delle altre, potresti renderti conto troppo tardi che hai bisogno di alcune di quelle carte per progredire nel gioco. Ad esempio, se costruisci le basi nere troppo velocemente, potresti non avere abbastanza carte nere per muoverti intorno ai rossi sul tavolo e potresti perdere la partita.

Più giochi, più diventerà semplice individuare la strada giusta per raggiungere la vittoria. Gioca e divertiti!

Articoli Recenti

Giochi di Solitario: